Traduci pagina

News

Animali fantastici

Mostra di arte urbana

Dal 21 luglio al 20 agosto il borgo di Monterotondo Marittimo sarà invaso da coloratissimi animali fantastici, grazie all’installazione di arte urbana, promossa dall’amministrazione comunale per valorizzare vie, piazze e vicoli del centro storico. Ingresso libero.

Una mostra di arte urbana  che nasce con l’idea di stimolare il visitatore  a una scoperta ‘attiva’ del territorio: la presenza dell’animale colorato, magari dove non te lo aspetti, attrae inevitabilmente l’attenzione e induce a osservare anche tutto il contesto urbano in cui è inserito. Non sarà possibile, ad esempio, passare in modo distratto davanti a un cavallo blu: verrà spontaneo fermarsi, dialogare con l’installazione, toccarla e magari scattare una foto ricordo. 

Scatta la foto con l'animale fantastico! Collegata alla mostra di arte urbana sugli animali fantastici il Comune di Monterotondo Marittimo lancia anche una simpatica iniziativa: scopri tutti gli animali fantastici dislocati nel centro storico, scatta un selfie con ognuno di loro e manda le foto su whatsapp al seguente numero: 3287631017.


Tutti i selfie saranno pubblicati sulla pagina facebook Comune di Monterotondo Marittimo. 



DESTINATION WEDDING ALTA MAREMMA

DWAM

Destination Wedding Alta Maremma, Dwam; questo è il nome della neo-costituita associazione culturale, nata da un gruppo di imprenditori partecipanti al tavolo di lavoro espresso in seno all’Ambito turistico Maremma Area Nord, di cui fanno parte i territori compresi nei Comuni di Follonica, Scarlino, Gavorrano, Castiglione della Pescaia, Massa Marittima, Montieri, Roccastrada e Monterotondo Marittimo, con lo scopo di favorire lo sviluppo e la promozione territoriale del segmento wedding tourism.

Il wedding tourism, o turismo matrimoniale, si impone infatti come nuovo interessante segmento turistico, l’Italia è la meta più ambita dalle coppie straniere che vogliono sposarsi all’estero. Secondo i dati ricavati da una recente indagine realizzata dal Centro studi turistici di Firenze, gli eventi legati al wedding tourism in Italia nel 2018 sono stati 8.700, con un fatturato di circa 500 milioni di euro, la Toscana è al primo posto con il 30% delle preferenze e un fatturato di 160 milioni di euro. La destination wedding è un tipo di accoglienza turistica che si occupa prevalentemente di organizzare e gestire matrimoni di sposi provenienti dall’estero. Normalmente, sono matrimoni intimi con un numero limitato di invitati, per i quali si privilegiano location come ville storiche o ambienti bucolici, ma con un budget di investimento medio-alto e una permanenza sul posto di più giorni. Per gestire tutto questo, è coinvolto un alto livello di professionalità e una serie di servizi dislocati su tutto il territorio.

L’ambito territoriale di cui si occuperà il Dwam è un’area ancora poco sfruttata e conosciuta in questo settore rispetto al resto della regione, ma oggettivamente ricca di grosse potenzialità, sia come offerta paesaggistica e storico-culturale, che come opportunità di sviluppo professionale. La natura selvaggia e incontaminata offre ambientazioni suggestive, in linea con le ultime tendenze in fatto di location, che vedono in crescita la richiesta di matrimoni in spiaggia, nel bosco o in un campo fiorito; mentre la varietà del paesaggio, che spazia dal mare alla montagna nel raggio di pochi chilometri, offre la possibilità di prolungare la magia del giorno delle nozze a quelli successivi, creando pacchetti di viaggio variegati ed affascnianti.

L’obiettivo del Dwam sarà individuare i punti di forza e le attrattive del nostro territorio e gli strumenti idonei a promuoverlo nel settore del wedding tourism, contando sulla professionalità e l’attaccamento dei nostri professionisti alla propria terra.

Le finalità dell’associazione sono infatti:

sviluppo della promozione territoriale del segmento legato al wedding tourism;
favorire la formazione e la crescita professionale degli operatori legati al settore;
sviluppare azioni di collaborazione tra enti, associazioni, e territori interessati al segmento wedding.
Al fine di perseguire le finalità e gli obiettivi, l’associazione organizzerà:

shooting fotografici, pubblicati massivamente tramite i social dell’associazione culturale;
workshop formativi tematici per avvicinare gli imprenditori alle nuove tipologie di matrimonio richieste dagli stranieri che quindi vengono sviluppate e fatte crescere tramite la vita associativa le e professionalità locali. Si stanno creando occasioni importanti di incontro con wedding planner stranieri che verranno a conoscere la nostra zona, tanto bella quanto poco promossa per il settore turistico matrimoniale;
partecipazione a fiere di settore ed eventi per la promozione del territorio.
All’associazione possono aderire, previo invio della scheda di iscrizione, tutti i professionisti legati al segmento wedding, che operano sul territorio dell’ambito turistico e che abbiano una spiccata sensibilità ad uno sviluppo coordinato e etico dello stesso.

Le dinamiche con cui è nata e l’impostazione stessa dell’associazione e del suo operato vogliono essere una ventata di novità ed entusiasmo per questo angolo di Maremma; un progetto che parte direttamente dalle imprese locali, che si fanno portatrici di un forte messaggio professionale; fra gli aspetti che aprono nuove prospettive ci sono senz’altro la collaborazione e il dialogo con le istituzioni e la cooperazione fra professionisti, i quali hanno lavorato e lavoreranno nell’ambito dell’associazione mettendo a disposizione grande competenza ed entusiasmo per il proprio lavoro, un’assoluta novità sul territorio regionale che dà lustro alla Maremma e ai suoi professionisti.

Il consiglio direttivo dell’associazione è costituito, per i prossimi 5 anni, da: Carlo Gistri, presidente, Serena Tosi, vicepresidente, Federica Betti, vicepresidente, Alessandra Macii, tesoriere, Nicoletta Del Gaudio, segretaria, Alice Capaccioni, consigliere, Claudia Antinori, consigliere, Stefano Franceschini consigliere, Valentina Franci, consigliere.

L’associazione ringrazia il Comune di Follonica, nella veste di capofila degli otto Comuni dell’ambito, e le altre amministrazioni comunali facenti parte l’ambito turistico, i professionisti che hanno già aderito, ognuno con le proprie capacità e i propri mezzi, per raggiungere questo primo e fondamentale obiettivo, e tutti coloro che decideranno di aderire al progetto.



RIMBORSO SPESE BANDO STUDENTI

Rimborso spese scolastiche

Bando Bonus studenti 2018-19 #MonterotondoMarittimo


Il termine di scadenza per la presentazione delle domande è fissato per il 20.08.2019 


BONUS SCOLASTICO 2018-2019: http://www.comune.monterotondomarittimo.gr.it/…/avviso…/view


Rimborso spese TRASPORTO STUDENTI: http://www.comune.monterotondomarittimo.gr.it/…/rimbor…/view


Rimborso spese BANDO STUDENTI: http://www.comune.monterotondomarittimo.gr.it/…/domand…/view



Centri estivi 2019

Centri estivi per ragazzi da 3 a 14 anni

Centri Estivi 2019

Riservati ai bambini e ai ragazzi dai 3 anni compiuti ai 14 anni residenti nei Comuni dell’Unione.
Il termine per la presentazione delle domande è il 21 giugno 2019.
La sede del centro estivo a Monterotondo Marittimo è la scuola materna.
Destinatari
Periodo di svolgimento dei centri estivi dal 1 luglio al 9 agosto suddiviso in tre turni di 2 settimane, dalle 8:00 alle 13:00, per la sede di Monterotondo Marittimo.
Per iscrizioni e maggiori info http://www.unionecomunicollinemetallifere.it oppure Angela Basanisi 0566/906353 Ufficio scuola.

 



Do you speak English?

Corsi di Inglese

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER UN CORSO DI LINGUA INGLESE.

Da lunedì 17 giugno fino a lunedì 15 luglio i soggetti residenti a Monterotondo Marittimo potranno manifestare il proprio interesse alla frequentazione di corsi di inglese contattando la signora Fabiola della biblioteca comunale (tel. 0566-906391 o 0566-906392 email biblioteca@comune.monterotondomarittimo.gr.it). Basterà comunicare i dati anagrafici, un recapito telefonico e il grado di conoscenza della lingua inglese.

Tale attività d’indagine è necessaria al fine di una corretta organizzazione e programmazione dei corsi.

I corsi saranno svolti da un soggetto certificato accreditato Centro Esami Cambridge; saranno di 2 livelli per 15 studenti ciascuno. (Da definire) periodo di svolgimento da ottobre 2019 fino a maggio 2020, dalle ore 17:00 alle ore 20:00

??Corso A2 (pre-intermediate):
Durata corso: 80 ore, da suddividere in due lezioni a settimana da 1,5 ore ciascuna.
Possibilità di sostenere l’esame KET alla fine del corso.

??Corso B1 (intermediate): (alternativo a b2)
Durata corso: 85 ore, da suddividere in due lezioni a settimana da 1,5 ore ciascuna.
Possibilità di sostenere l’esame Cambridge PET alla fine del corso.

??Corso B2 (upper intermediate): (alternativo a b1)
Durata corso: 90 ore, da suddividere in due lezioni a settimana da 1,5 ore ciascuna.
Possibilità di sostenere l’esame Cambridge First Certificate alla fine del corso.

Per ulteriori informazioni potete contattare l'assessore Emi Macrini 366-4303643.

 



PREMIO LETTERARIO RENATO FUCINI 2019

Premio letterario

APERTURA ISCRIZIONI

Dal mese di giugno 2019 sono aperte le iscrizioni all’IX edizione del Premio nazionale Renato Fucini con l’obiettivo di individuare scrittori e poeti di talento nel panorama nazionale.

Il premio è diviso in due sezioni: 

SEZIONE I) raccolta di racconti edita, primo premio 5mila euro, scadenza 30 luglio 2019;

SEZIONE II) sonetti inediti, primo premio la pubblicazione su un quotidiano a tiratura nazionale, scadenza 30 luglio 2019.

Tutti i sonetti inviati saranno inoltre pubblicati sul sito del Premio Remato Fucini e sottoposti a votazione popolare on line. L‘autore del sonetto più votato dal pubblico sarà premiato con una selezione di prodotti locali. L’iscrizione è gratuita per entrambe le sezioni. A decretare i vincitori sarà una giuria tecnica di qualità composta da nomi importanti del mondo accademico e della critica letteraria italiana presieduta da Natascia Tonelli, del Dipartimento di Filologia e Critica delle letterature antiche e moderne dell’Università degli studi di Siena. La partecipazione alla sezione I “Raccolta di racconti edita” è vincolata all’invio di 6 copie del volume di cui si chiede l’ammissione al premio. Alla domanda di partecipazione dovrà essere allegata anche una breve biografia, insieme ai dati e recapiti dell’autore o della casa editrice. Le copie e tutta la documentazione dovrà pervenire entro e non oltre il 30 luglio 2019 a Premio Fucini- Comune di Monterotondo Marittimo Via Licurgo Bardelloni, 64, 58025 Monterotondo Marittimo GR

La partecipazione alla sezione II “Sonetti inediti” è vincolata dall’invio di un solo testo che dovrà pervenire entro e non oltre il 30 luglio 2019 per posta elettronica all’indirizzo info@premiorenatofucini.it oppure per posta ordinaria a Premio Fucini- dipartimento di Filologica e Critica dell’Università degli Studi di Siena, palazzo San Niccolò, via Roma 56, 53100 Siena. Il sonetto dovrà essere accompagnato da una nota biografica e da una dichiarazione nella quale l'autore, sotto la propria responsabilità, conferma che il testo è autentico, inedito, non iscritto ad altro Premio.

 

I vincitori di entrambe le sezioni saranno invitati a Monterotondo in occasione della cerimonia di premiazione e dovranno garantire la loro presenza.

www.premiorenatofucini.it

Pagina Facerbook Premio Letterario Nazionale Renato Fucini

INFO: Arca srl – via Damiano Chiesa 38 - Grosseto Tel. 0564 077031 - 328 7631017

Email info@premiorenatofucini.it arcainfo@arcafactory.it

APERTURA ISCRIZIONI

Dal mese di giugno 2019 sono aperte le iscrizioni all’IX edizione del Premio nazionale Renato Fucini con l’obiettivo di individuare scrittori e poeti di talento nel panorama nazionale.

Il premio è diviso in due sezioni: 

SEZIONE I) raccolta di racconti edita, primo premio 5mila euro, scadenza 30 luglio 2019;

SEZIONE II) sonetti inediti, primo premio la pubblicazione su un quotidiano a tiratura nazionale, scadenza 30 luglio 2019.

Tutti i sonetti inviati saranno inoltre pubblicati sul sito del Premio Remato Fucini e sottoposti a votazione popolare on line. L‘autore del sonetto più votato dal pubblico sarà premiato con una selezione di prodotti locali. L’iscrizione è gratuita per entrambe le sezioni. A decretare i vincitori sarà una giuria tecnica di qualità composta da nomi importanti del mondo accademico e della critica letteraria italiana presieduta da Natascia Tonelli, del Dipartimento di Filologia e Critica delle letterature antiche e moderne dell’Università degli studi di Siena. La partecipazione alla sezione I “Raccolta di racconti edita” è vincolata all’invio di 6 copie del volume di cui si chiede l’ammissione al premio. Alla domanda di partecipazione dovrà essere allegata anche una breve biografia, insieme ai dati e recapiti dell’autore o della casa editrice. Le copie e tutta la documentazione dovrà pervenire entro e non oltre il 30 luglio 2019 a Premio Fucini- Comune di Monterotondo Marittimo Via Licurgo Bardelloni, 64, 58025 Monterotondo Marittimo GR

La partecipazione alla sezione II “Sonetti inediti” è vincolata dall’invio di un solo testo che dovrà pervenire entro e non oltre il 30 luglio 2019 per posta elettronica all’indirizzo info@premiorenatofucini.it oppure per posta ordinaria a Premio Fucini- dipartimento di Filologica e Critica dell’Università degli Studi di Siena, palazzo San Niccolò, via Roma 56, 53100 Siena. Il sonetto dovrà essere accompagnato da una nota biografica e da una dichiarazione nella quale l'autore, sotto la propria responsabilità, conferma che il testo è autentico, inedito, non iscritto ad altro Premio.

 

I vincitori di entrambe le sezioni saranno invitati a Monterotondo in occasione della cerimonia di premiazione e dovranno garantire la loro presenza.

www.premiorenatofucini.it

Pagina Facerbook Premio Letterario Nazionale Renato Fucini

INFO: Arca srl – via Damiano Chiesa 38 - Grosseto Tel. 0564 077031 - 328 7631017

Email info@premiorenatofucini.it arcainfo@arcafactory.it

 



ESCURSIONI E NON SOLO

Visite guidate Monterotondo M.mo, Montieri e Massa M.ma

ESCURSIONI ESTIVE 2019 NEI COMUNI DI MONTEROTONDO M.MO, MONTIERI E MASSA M.MA

Dal 1° giugno al 30 agosto 2019 sarà possibile visitare luoghi incontaminati e borghi meravigliosi con alcune guide ambientli/turistiche.

Trekking in notturna, escursioni abbinate alle eccellenze agroalimentari del terriotorio, orienteering per famiglie e tiro con l'alrco, trekking urbano per i vicoli della "Perla della Maremma"(Massa M.ma), speleotrekking alla scoperta dei cunicoli minerari di Montieri, visita al nuovo Geo Museo Mubia.

Prenotazione obbligatoria ai seguenti recapiti

334/7986603 visit@parcocollinemetallifere.it
Costo (ove non specificato nella brouchure) 8 € adulti 5 € bambini 6/14 anni

Punti di ritrovo

  • Monterotondo M.mo Museo Mubia
    Montieri Difronte all'ufficio turistico in Piazza Gramsci
    Massa M.ma Difronte all'ufficio turistico in Via Todini

PER TUTTI I TREKKING E LE VISITE GUIDATE SI CONSIGLIA SEMPRE ABBIGLIAMENTO SPORTIVO E SCORTA D'ACQUA