Traduci pagina

Parchi


Parco minerario delle colline metallifere

Visita sito


Parco della Val di Cornia

Visita sito


Parco di Montioni

Visita sito


Parco dell'Uccellina

Visita sito


Oasi di Orbetello

Visita sito


Parco naturale della Maremma

Visita sito


Parco interprovinciale di Montioni

Visita sito


Riserva naturale Laguna di Orbetello

Visita sito


Parchi della Val di Cornia.

Visita sito



Parco Nazionale Arcipelago Toscano

Trekking in Toscana

Viste dall'alto queste isole sembrano delle gemme incastonate nel manto turchino del mare, proprio come narra la leggenda che le vuole perle cadute dalla collana di Venere.
Più che perle si tratta però di smeraldi vista la folta vegetazione che ricopre queste sette terre rocciose, così diverse l'una dall'altra per estensione, origine geologica e storia.
Tutte insieme fanno parte del più grande parco marino d'Europa, inserito nel Santuario Internazionale per i Mammiferi marini, ossia l'area marina protetta più grande del Mediterraneo che è stata istituita in base ad un accordo internazionale per tutelare un vasto tratto di mare francese, italiano e monegasco.

Maggiori informazioni


Parco faunistico dell'Amiata

Toscana e cibo rinnovabile

Alle pendici del Monte Amiata, vulcano che anticamente dava segni di insofferenza sbuffando minacciose nuvole di cenere e eruttando fiumiciattoli di lava, adesso cresce una natura rigogliosa, dimora di molte specie animali e vegetali. Un patrimonio paesaggistico di così rara bellezza merita inubbiamente di essere custodito e conosciuto ed a tale scopo è stato fondato questo parco, ispirato a quelli faunistici tedeschi cui non ha niente da invidiare.
Maggiori informazioni


Parco Regionale della Maremma

Toscana a cavallo

Custode di infinite leggende e di preziosi tesori è questa antica terra che, un tempo aspra ed ostile, era rifugio di pirati e briganti. Oggi sono i turisti a prenderla d'assalto e di quel passato conserva il fascino di una natura selvaggia e incontaminata. I sentieri si snodano in un susseguirsi di scenari paesaggistici assai diversi l'uno dall'altro, ma tutti di uguale splendore, immortalati più volte dai registi. Dai monti dell’Uccellina, di origine calcarea e silicea, si scende verso la foce del fiume Ombrone, si attraversa la palude bonificata della Trappola, dove le dune si alternano agli specchi d’acqua. Le aree umide, le pinete e i boschi di macchia mediterranea sono ricovero per tante specie animali quali i cinghiali, i daini, i caprioli, i tassi e i gatti selvatici.
Maggiori informazioni


Riserva statale Lago di Burano - Oasi WWF

Siti di interesse regione toscana

Collocata in una posizione invidiabile, la riserva si trova infatti a pochi passi dal borgo medievale di Capalbio, località turistica molto apprezzata della Costa d'Argento, rinomata per le acque cristalline del suo mare.
Maggiori informazioni